Manutenzione e cura

PULITURA DELLE PELLICCE

I laboratori che collaborano con noi sono altamente specializzati nella pulitura, ammorbidimento e stiratura di:

  • Pellicce di visone, pellicce di marmotta, pellicce di castoro, pellicce di volpe, pellicce di zibellino, pellicce di cincillà, pellicce di lapin, montoni, pellicce di persiano come l’astrakan, pellicce in petit gris, pellicce di lince.
  • Capi complessi dove la pelliccia viene doppiata o abbinata con tessuti come il cashmere o con tessuti più vari come i tessuti tecnici
  • Pellicce abbinate a tessuti artistici, dipinti a mano, con applicazioni preziose di swarowski o pailettes

Ad ogni tipo di pelo corrisponde un lavaggio differente e si possono pulire anche capi di particolare pregio come le pellicce con il cuoio dipinto a mano e quelle con ricami ed applicazioni preziose.

Il ritiro e la consegna dei capi in custodia a Milano è gratuita così come le piccole riparazioni che provvederemo volentieri a eseguire su ciascun capo, come il cambio dei ganci, le riparazioni di scuciture nella fodera, la sostituzione di bottoni.

Esempi di pelli appena lavate e rigenerate.
Quando devo lavare la mia pelliccia?

La pelliccia ha bisogno di essere vissuta e di essere curata perchè mantenga il suo naturale fascino e il suo valore. Infatti, la pelliccia non è solo un investimento in bellezza, ma anche in denaro quindi la cura e la manutenzione della stessa sono essenziali soprattutto nel periodo estivo.

La pelliccia nel tempo, se non curata, si può disidratare e provocare rotture sia nel cuoio che nella pelliccia esterna. Con la pulitura si garantisce l’idratazione e la morbidezza del cuoio.

E’ buona abitudine lavare le pellicce sempre quando il pelo è opaco, schiacciato e unto, soprattutto nelle parti vicino al viso ed il collo.

Sempre e comunque è consigliato il lavaggio ogni due anni per mantenere il cuoio elastico e la pelliccia lucente.

Cosa posso fare se ho il sospetto che la mia pelliccia sia tarmata?

La pulitura professionale della pelliccia viene eseguita solo da laboratori competenti ed iper-specializzati che hanno conquistato la nostra fiducia a cui affidiamo con tranquillità i nostri capi e quelli delle nostre clienti, sotto nostro stretto controllo pre e post pulitura.

La professionalità non è improvvisata ma frutto di anni di esperienza unita all’impegno di una ricerca costante per aggiornarsi e migliorarsi, dove i risultati, anche nei capi più complessi sono garantiti.

La tecnica della pulitura di pelli e pellicce si è perfezionata anche grazie all’utilizzo di macchinari tecnologicamente avanzati che coniugano l’uso del bottale, strumento tradizionalmente dedicato al lavaggio delle pellicce, a macchine moderne ed innovative predisposte all’ammorbidimento delle pellicce stesse.

In che cosa consiste la pulitura?

Ai capi o indumenti che possono essere stati intaccati dalle tarme dei tessuti (Tineola bissellie) deve essere immediatamente eseguita la pulitura antitarmica della pelliccia.

Alla pelliccia viene applicato un trattamento speciale denominato antitarme, che attraverso un procedimento di disinfestazione anche delle larve e delle uova, garantisce il recupero della pelliccia.

Questo trattamento viene ripetuto più volte a più riprese per circa 15 giorni. Ed è l’unico che garantisce la salvaguardia alla pelliccia che altrimenti verrebbe letteralmente distrutta dalle tarme come la lana.

Le tarme si sviluppano soprattutto in primavera, estate ed autunno.

Anche questa operazione viene effettuata dai nostri laboratori altamente specializzati.

RIPARAZIONE PELLICCE

Grazie al nostro laboratorio interno e alla nostra esperienza siamo in grado di effettuare accurate riparazioni di pellicce, giacche e giacconi in pelliccia.

Dalle piccole riparazioni come il cambio dei ganci, la sostituzione di bottoni, cambio di cerniere, scuciture o riparazioni di strappi nella pelle o nella fodera, fino alla sostituzione di pezzi di pelo lisi e rovinati, accorciatura o allungatura degli orli, cambio dell’intera fodera, rifacimenti di asole, cambi di spalline o sostituzione della fodera interna delle tasche.