Il laboratorio

Il laboratorio è il cuore pulsante della Pellicceria Marlene Fur. Il nostro è un mestiere dal sapore e dal fascino antico: i cartamodelli da cui nascono le tele, la personalizzazione estrema di ogni singolo capo, a servizio del cliente.

Abbiamo privilegiato la qualità, che nella sua accezione più profonda comporta tempo, cura ed attenzione alla lavorazione delle pellicce, piuttosto che una quantità uniforme ed anonima.

Fasi lavorazione per la creazione della pelliccia

Nel nostro laboratorio, operativo da più di trent’anni, mani sapienti ed esperte, ti guideranno nella scelta e nella creazione della tua nuova pelliccia o nella rimessa a modello di un vecchio capo.

Ogni lavorazione, nasce e si sviluppa con un progetto che si esprime attraverso il figurino e nel prototipo in tela da cui nascerà il cartamodello, lo strumento più importante per la realizzazione della tua nuova pelliccia, con cui andremo a costruire partendo dalle pelli.

Tela e figurino. Il figurino è il disegno rappresentativo del prototipo in tela per la realizzazione della pelliccia.

Partiamo dalla materia prima e costruiamo con cura, attenzione, ricerca dei particolari. Il processo di lavorazione è lungo e frutto di una sapienza antica.

Le pelli vengono ammorbidite con l’olio ed acqua, inchiodate e strutturate secondo il modello che abbiamo scelto.

Dopo questa fase preparatoria, dopo l’asciugatura tutto si ri-assembla e si dà vita ad un mondo nuovo, con risultati sorprendenti.

Poi si passa alla lavorazione completamente artigianale, realizzata a mano.

Fase di riassemblaggio eseguita a mano.

Successivamente la cliente proverà la sua pelliccia e sceglierà i dettagli per le finiture.

Ogni passaggio è affrontato con cura e attenzione ai particolari. Ad esempio, nell’ultima fase di di finitura e foderatura della pelliccia, la fodera viene scelta in modo personalizzato in base al gusto della cliente e al carattere della pelliccia.

Foderatura personalizzata della pelliccia eseguita a mano.